Luna di seta

Leggera e lucente, la seta ha delle proprietà uniche e richiede da sempre un’incredibile maestria nella sua lavorazione. Ma cosa rende questo tessuto così preziosi?
Scopriamo insieme alcune caratteristiche della seta, così da riconoscere quella di maggior pregio.

La lucentezza è una delle proprietà più note della seta.
Grazie alla particolare struttura prismatica triangolare della fibra, la seta di migliore qualità ha la capacità di rinfrangere la luce in arrivo da angoli differenti, garantendo ai capi colori lucenti e luminosi. Sembra così che il tessuto prenda vita grazie a magici giochi di luce, illuminando la pelle di chi lo indossa.

Tra le caratteristiche più apprezzate nella stagione estiva invece, troviamo la proprietà igroscopica: la capacità della seta di assorbire umidità fino quasi a un terzo del proprio peso, permettendo alla pelle di restare fresca e asciutta anche nelle giornate più torride. Questa proprietà fa sì che, anche nei mesi più caldi, si possano indossare con piacere e leggerezza capi a maniche lunghe o a tre quarti: ecco il motivo per cui la seta viene utilizzata spesso per i pigiami, indumenti che si possono usare tutto l’anno e che, grazie all’originalità delle stampe, la tendenza moda ha trasformato anche in capi da giorno.

Delicata come un petalo di rosa, la seta è un materiale dalle incredibili proprietà: provale tutte sulla tua pelle!